In Your Ears Netlabel

In Your Ears is born from the desire to promote some realities of the musical underground next to us, and we are convinced that these our friends should be known by more people as possible.

2362

Downloads

Siamo molto felici che Gabriele Ragonesi abbia scelto In Your Ears come canale per diffondere liberamente la sua bellissima musica. Some More White Noise è un compendio di come si può amare la musica e lasciarla fluire nell’aria. Gabriele ci regala un disco pieno di dolcezza e di affascinanti soluzioni sonore. I generi trattati sono tanti, dal lounge al prog, passando per un’elettronica solipsistica molto personale e fortemente evocativa. Una passione che si tramuta in amore, come la bellissima copertina del disco disegnata dal brasiliano William Santiago, che rende benissimo visivamente cosa ascolterete nelle vostre orecchie. Vivo a Firenze dal 1987. Ho iniziato a suonare la batteria da adolescente e militato in diverse formazioni fiorentine, tra cui Essenza, Ellelunga e......

A warm cold amniotic and cathartic liquid, find yourself on the edge of a wood, feel the leaves play for us. Ambient, neo classical, are just two of the adjectives we could give for this music by the composer Fabio Keiner, a master in creating atmospheres carved in Carrara marble or in the water of a lake at the passage of a swan. ...

Luca Calcagno è un musicista di Cogoleto, estrema provincia dell’Impero, cresciuto a pane, musica e Genoa. Per lo più autodidatta, vive di musica, nel senso che lavora in un negozio di strumenti musicali. E’ una persona come tutti noi, sicuramente con un talento al di sopra della media, e ve ne accorgerete ascoltando queste canzoni che fanno parte del singolo. Indie Pop anni novanta ma anche tanto altro, attraverso la tradizione specialmente britannica, ma con una forte melodia italiana. Ci sono molte cose in queste due canzoni, a quelli di voi un po’ più vecchi ricorderanno certamente delle cose italiane anni novanta, ed è da lì che vengono. Luca scrive e suona con cura, e tutto ciò lo si può......

In the warm summer comes a dark ambient thrill, a ride in the meanders of incalculable madness and white walls thirsty waiting for blood sketches. ...

With the help of imagination I’m taking off to San Francisco on my cloudmobile. Someone told me that in San Francisco, in his bedroom, Bryce Albright rules on the synth. His stage name is Bosmink. And I decided to interview him....

Free Email Updates
Get the latest content first.
We respect your privacy.